Ottimizza la Tua Crescita Personale qualunque sia il tuo ambito di Interesse

(Di Alessandro Delvecchio)

crescita personale

Partiamo con dire cosa si intende per “Crescita personale“.

Come dice la parola stessa è una crescita, un percorso, un miglioramentdo che viene fatto individualmente, e riferito ad un certo ambito della propria vita che può essere il lavoro, una passione, sport, ecc.

Come si può facilmente immaginare, non è buona cosa, e a maggior ragione in tempi odierni in cui gli eventi scorrono molto veloci, restare immobili e uguali, insomma se a 40 anni hai gli stessi pensieri, le stesse competenze e fai gli stessi ragionamenti che facevi a 20 anni, le cose sono 2, o a 20 anni eri un genio o in 20 anni non hai imparato nulla.

La Crescita Personale risulta tanto semplice per alcune persone quanto complessa per altre, ma la buona notizia è che ci sono accorgimenti che ormai si conoscono e sono stati ben razionalizzati, che possono essere messi in atto per migliorarsi giorno per giorno e fare diventare questo processo parte della propria vita quotidiana.

Vediamo alcuni accorgimenti che fanno parte di una strategia efficace per lo sviluppo della propria Crescita Personale.

 

1) Definisci gli Obiettivi

obiettivi

Ebbene si, potrà sembrare banale, ma per andare da qualche parte bisogna innanzitutto sapere dove, sarebbe inutile avere un navigatore se poi non si sa dove si vuole andare.

Quindi definisci bene l’ambito in cui vuopi migliorarti, ad esempio il lavoro e fai mente locale su quali siano gli aspetti che hanno maggiore priorità di essere migliorati.

Nulla ti impedisce di darti più Obiettivi simultaneamente, semplicemente portarli avanti ti richiederà uno sforzo organizzativo maggiore, ma se ben gestito riuscirai.

Possiamo definire gli obiettivi come un presupposto necessario per la Crescita Personale.

 

2) Ottimizza il Tempo a Tua Disposizione

ottimizza il tempo

Questo punto è fondamentale. Come ti dicevo poco fa, gli eventi della vita odierna si susseguono molto velocemente e il problema del tempo è un problema molto comune.

Però ti invito a pensare che comunque in ogni giornata si hanno tempi non utili, ti basti pensare ai tempi di attesa, in ufficio, su un mezzo pubblico, dal dottore, in fila alla cassa al supermercato.

Certo non sono tutte condizioni in cui è possibile dedicarsi in modo ben concentrato su qualcosa da imparare ma ti posso assicurare che si può fare, anche pochi minuti al giorno però moltiplicati per tutti i giorni, a fine anno possono trasformarsi in tante ore di studio e di apprendimento di informazioni nuove che ti aiuteranno nel tuo processo di Crescita Personale.

Quindi tieni sempre con te un libro, anche in bagno in modo che quando hai qualche minuto di attesa tu possa rendere quel tempo, da semplice tempo di attesa a tempo utile alla tua Crescita Personale.

Puoi utilizzare anche lo Smartphone per studiare e imparare, ma attenzione a non giocare, non saltare qua e la leggendo qualche titolo, cerca l’informazione di interesse, su un sito specializzato e studia i contenuti dall’inizio alla fine, così avrai anche ottimizzato il tempo che normalmente si butta utilizzando malamente la tecnologia che ormai tutti hanno a portata di mano.

 

3) Impara da quelli Bravi

impara

Prendi ad esempio chi eccelle nel fare qualche cosa, che sia uno sportivo, un professionista, un musicista, un operaio, se vuoi imparare a fare qualcosa per bene, guarda e impara e rubane i segreti a chi quella cosa la sa fare molto bene.

In PNL viene chiamato questo processo “Modellamento” , insomma prendi a modello chi ha competenze in un certo settore che è di tuo interesse, e impara da lui.

Il Modellamento è un pilastro della Crescita Personale.

 

4) Motivazione

motivazione

Spesso manca il “Carburante” per dare la spinta all’azione, questo devi trovarlo in te stesso e qui dirai che non è facile, concordo ma la buona notizia è che anche in questo caso ci sono tecniche per aiutarti nella motivazione, e una efficace e non solo a parole, è quella di immaginare come saresti se avessi raggiunto gli obiettivi che vuoi ottenere, devi immaginarlo nei particolari, come ti sentiresti, come ti vestiresti, e perchè no anche cosa potresti acquistare, sempre tenendo a mente che il denaro fine a sè stesso, con il solo fine dell’accumulo non è mai buona cosa, un conto è un sano risparmio e l’altro è cadere nella trappola di diventare un accumulatore seriale, quasi sempre questi soggetti sono poi infelici, passano la vita a risparmiare, accumulare, senza mai godersi la vita, passano il tempo a criticare chiunque perchè trovano nella critica altrui lo sfogo ai loro fallimenti, quindi attendo a non diventare l’accumulatore seriale, è una figura di scarso valore sia umano che sociale e fa del male a sè stesso quotidianamente con il suo modo di pensare.

Per quanto riguarda la motivazione, questa è importantissima in un percorso di Crescita Personale, alcune persone trovano motivante il fatto di andarsene da una situazione come un lavoro che non li soddisfa più, altre persone sono più motivate dal fatto di andare a fare qualcosa di nuovo, in linea generale si ritiene che debba essere più motivante la seconda opzione perchè presuppone di dirigersi verso l’obiettivo, ma non è una regola ferrea, se sei in un lavoro che non ti piace ed è frustrante per te, può essere già abbastanza motivante andarsene, sempre che tu abbia imbastito una strategia per poi continuare a lavorare in qualche modo dopo, quindi si ricade sempre nella motivazione del secondo tipo, è più un fatto di come si vive la questione.

 

5) Impara dagli errori

errori

Gli errori sono ottimi Maestri.

Solo chi fa e intraprende azioni sbaglia, per questo un detto dice “Chi sa fare fa, chi non sa fare insegna“, conoscerai sicuramente una tipologia di persone che si esprimono sempre con termini tipo “Se io fossi in lui, farei così..”, “Li sarebbe bello farci questo…”, “Li hanno fatto questa cosa ma come hanno pensato potesse funzionare?”, questa tipologia di persone appartiene alla categoria frustrato cronico, vorrebbe fare, ma non è mai riuscito a iniziare qualche suo progetto, c’è sempre qualcosa che lo frena, vive un perenne conflitto con sè stesso e come l’accumulatore seriale è in sostanza un infelice.

Questa tipologia di persone ci insegna che bisogna agire, prendersi dei rischi calcolati e accettabili, e imparare dai nostri e altrui errori, e non vederli come fallimenti, ma come step di un percorso completo di Crescita Personale per aggiustare il tiro e centrare il bersaglio.

L’errore quindi non va vissuto come fallimento ma come insegnamento, così spostiamo la percezione di questa situazione da negativa a positiva e motivante.

 

6) Sviluppa una Lista di Idee

lista idee

La strada per raggiungere un obiettivo può non essere solo una.

Raccogli tutte le idee che ti vengono in mente, e cerca di valutare quali siano più idonee ed efficaci per sostenere il tuo percorso di Crescita Personale.

Non sottovalutare nessuna idea, scrivitele tutte in modo da non dimenticarle, anche perchè un’idea che può non essere adatta oggi potrebbe essere perfetta domani.

Tieni sempre a portata di mano qualcosa su cui scrivere, ma ora con lo smartphone sempre in tasca non è più necessario, le idee arrivano come lampi, magari mentre fai la spesa, per cui appena hai l’idea salvala subito sul blocco note dello smartphone per non dimenticartela.

 

7) Non farti Bloccare dal Perfezionismo

perfezionismo

Il Perfezionismo è buono quando spinge appunto a cercare la perfezione, ma con la consapevolezza che la perfezione umana non esiste, quindi quando ottieni un risultato utile alla tua Crescita Personale, non cadere nel vortice di volere qualcosa di sempre più perfetto, diciamo che in una scala da 0 a 10 quando hai ottenuto 7/8, basta, va più che bene, se poi in futuro riuscirai a migliorare, tanto meglio, ma intanto parti.

Se sei alle prime armi e ti serve un sito web e non sai crearlo da solo, puoi benissimo iniziare con un servizio che fornisce siti pronti da personalizzare in modo semplice, poi col tempo se vorrai cercherai di imparare a costruire un sito web, che di questi tempi è una competenza sempre utile per la tua Crescita Personale.

 

8) Elimina Sentimenti e Persone Negative

persone negative

Nel tuo percorso di Crescita Personale incontrerai persone che porteranno qualsiasi tipo di negatività, come i già citati accumulatori seriali o frustrati cronici, oppure ci sono i demotivatori, che sono soggetti che cercheranno di dirti sempre che non riuscirai a ottenere ciò che vuoi.

Impara a eliminare questi soggetti, eliminarli può significare anche semplicemente non dare alcuna importanza alla loro opinione, prenderne semplicemente atto, senza alcun atteggiamento critico.

Allo stesso modo cerca di eliminare i tuoi sentimenti negativi, rancore, invidia, ecc, le emozioni portano via molta energia fisica e mentale che può essere utilizzata in modo più utile in un percorso di Crescita Personale.

 

9) Accetta Critiche Costruttive in Buona Fede

critiche costruttive

Le critiche costruttive invece, quando fatte da persone competenti e in buona fede sono uno strumento prezioso per la tua Crescita Personale.

Se una persona è competente e ha esperienza e ti da consigli in buona fede, e per giunta gratis, ringrazia e offri un caffè, un insegnamento migliore non si può avere.

 

10) Ricorda che Non Sei Eterno

eterno

Non dimenticare che non sei Eterno.

Proprio per questo il tuo tempo è prezioso, e ogni minuto che passa lo diventa sempre di più, perchè ne hai meno.

Anche in questa ottica, ottimizzare il tempo è uno dei pilastri di un percorso di Crescita Personale.

Cerca sempre di diventare la versione migliore di te stesso e periodicamente chiediti se ciò che sei oggi e cosa fai rispecchia i tuoi sogni e ideali che avevi da ragazzo, se sei molto giovane sforzati comunque di chiederti periodicamente se sei allineato con i tuoi sogni.

 

11) Passione

passione

La Passione è la chiave di tutto, l’essenza della Vita, essere appassionati del proprio lavoro, passatempo, studio, ecc fa si che si vada a letto pensando con entusiasmo a questo e che ci si svegli con l’energia per affrontare la giornata facendo ciò che ci piace fare.

Se riesci a trovare una passione vera, che cattura il tuo interesse costantemente hai fatto Bingo, il passo successivo è coltivare la tua Crescita Personale per fare diventare la tua Passione un Lavoro remunerato.

 

 

 

12) Abbandonare la tua Confort Zone

cambiamento

Spesso la Crescita Personale è ostacolata dalla paura di abbandonare la propria Confort Zone, una zona di conforto appunto che consiste in abitudini di vecchia data, che probabilmente non ci soddisfano più nemmeno tanto, ma sono abitudini appunto, e ci si ritrova sicuri in un mondo fatto di incertezze per cui si continua a ripetere le stesse abitudini, ottenendo quindi gli stessi risutati.

Abbi la forza di abbandonare la zona di conforto senza avere paura del cambiamento, spesso nel cambiamento, soprattutto quello cercato da te stesso, si celano grandi opportunità.

 

13) Impara qualcosa ogni giorno

imparare

Includi nel tuo percorso di Crescita Personale di imparare qualcosa di nuovo ogni giorno della tua vita, prima di dormire chiediti se ciò è avvenuto, se non hai imparato nulla di nuovo, correggi il tiro e proponiti di imparare qualcosa subito il giorno dopo e quello dopo ancora fino a fare diventare questo atteggiamento una abitudine di vita.

 

14) Sviluppa una Visione Olistica del Mondo

visione olistica

Durante il tuo percorso di Crescita Personale, qualunque esso sia, sviluppa una Visione Olistica della vita e dei suoi aspetti, abbandona i ragionamenti dell’uomo da bar, se non sei giallo allora sei verde, se tieni per quello allora sei anti-quell’altro. L’esistenza è un dono incredibile, non renderla banale con ragionamenti banali e semplicistici, coltiva sempre il dubbio, il ragionamento e il senso critico.

 

15) Consapevolezza

consapevolezza

La consapevolezza è qualcosa che matura giorno per giorno nel proprio percorso di Crescita Personale.

Essere consapevoli significa, capire, essere coscienti, assumersi le proprie responsabilità e non vergognarsi di riconoscere serenamente la propria bravura e i propri meriti.

La consapevolezza sulle grandi questioni della Vita è l’apice della Crescita Personale, è quel qualcosa in più che ti fa vedere il mondo con occhi diversi e comprendere e assaporare aspetti dell’esistenza che non sono comuni alla maggior parte delle persone.

 

Spero, anzi sono certo che questi consigli ti saranno utili per pianificare il tuo percorso di Crescita Personale.

Facendo diventare questi consigli parte della tua vita quotidiana ne guadagnerai in tanti aspetti di essa, competenze, modo di pensare, qualità delle amicizie, salute, felicità.

Ora tocca a te cominciare a mettere in pratica questi accorgimenti e farli diventare parte della tua vita di tutti i giorni, buon lavoro e buona Crescita Personale!