Come Prendersi Cura Al Meglio Del GattoCome Prendersi Cura Al Meglio Del Gatto

(Vanessa Perucci)

Sei un amante dei gatti da sempre? O magari hai da poco accolto un nuovo felino in casa? Ci sarà un momento in cui il tuo gatto diventerà “proprio come uno di noi”. Tuttavia, fino a quando arriva quel momento, spetta a te capire il tuo gatto e i piccoli segnali che potrebbe condividere con te.

Per quanto sia importante sapere che sarà tua responsabilità capire il tuo gatto e decifrare i segnali che potrebbe inviarti, se non ne conosci il linguaggio, potresti rimanere un po’ confuso. Molti proprietari di animali domestici spesso non riescono ad interpretare alcuni segnali, oppure li interpretano in modo errato e si trovano perplessi di fronte alle varie situazioni reagendo con un qualcosa del tipo: “ma che diamine?” Se è da poco che hai un animale domestico, potresti non essere consapevole di quanto il tuo gatto – pur essendo un animale indipendente – si affidi e dipenda da te.

Un gatto può diventare un grande maestro di vita per una persona aperta ad imparare. Un animale domestico è una creatura vivente con i suoi sentimenti, il suo carattere, il suo modo di essere e le sue esigenze. Va amato, rispettato e capito.

E’ importante capire il proprio gatto non solo per sviluppare un rapporto più appagante e trarre grande piacere dalla sua compagnia ma anche per la salvaguardia della sua salute. Non potendo esprimersi a parole, il gatto dipende da te, e dalla tua abilità di comprendere il suo linguaggio, nel momento in cui ad esempio necessita di maggiori cure.

Se sospetti che il tuo gatto soffra di un problema medico, che si tratti di un infortunio o di una malattia, devi subito cercare l’aiuto di un medico veterinario. Non rimandare, contatta il tuo veterinario ed eventualmente pianifica una visita per capire cosa disturba il tuo gatto.

Molti nuovi proprietari di gatti temono di non riuscire a riconoscere se il loro animale domestico si sente male o ha subito una ferita che potrebbe non essere evidente all’occhio umano. Per questo motivo, è importante essere attenti al comportamento e alle abitudini del proprio gatto.

Queste abitudini comportamentali possono riguardare l’alimentazione, il sonno, le reazioni a determinati eventi (ad esempio ti saluta quando rientri in casa, reazione ai vari rumori della casa ecc.). Presta particolare attenzione se noti che queste abitudini cambiano, in alcuni casi potrebbe essere a causa di un malessere o di qualcosa che disturba il tuo gatto.

Oltre a saper riconoscere quando il tuo gatto potrebbe necessitare di particolari cure, è importante anche capire quando il gatto ha fame. Alcune persone lasciano sempre il cibo a disposizione per i loro animali domestici. Tuttavia, questo potrebbe causare alcune conseguenze negative. Ad esempio, il tuo gatto potrebbe mangiare troppo e sviluppare un problema di obesità. Potrebbero insorgere problemi legati all’igiene. Indipendentemente da quanto sia pulita la tua casa, lasciare il cibo nella ciotola – soprattutto quello umido in scatola – attira insetti e altre bestioline e germi.

Per questo motivo, cerca i segnali che indicano che il tuo gatto potrebbe avere fame. Molti gatti si avvicinano alla loro ciotola, oppure al luogo in cui si tiene il loro cibo, e iniziano a piangere (a miagolare). Altri, possono prendere iniziative per procurarsi del cibo, come ad esempio salire sul tavolo, sul ripiano della cucina, o cercare il cibo di altri animali domestici in casa (qualora ve ne siano).

Naturalmente, non devi aspettare che diventi così irrequieto. Programmare i pasti per il tuo gatto secondo un orario predefinito ha una serie di vantaggi.

Decifrare il linguaggio dei gatti, e il loro linguaggio del corpo, non è un compito impossibile. Sebbene il tuo gatto abbia i suoi atteggiamenti distintivi, potresti essere sorpreso dal modo in cui reagiscono in modo simile agli umani. Quando è arrabbiato o frustrato, il tuo gatto si ritira nel proprio posto speciale. Quando ha fame, ti fa capire che desidera del cibo. Quando il tuo gatto è eccitato, lo capirai subito dal suo comportamento attivo e giocherellone.

I motivi sopra menzionati sono solo alcuni dei tanti per cui è importante che tu impari a capire il tuo gatto. E’ sempre molto utile informarsi e documentarsi per riuscire a sviluppare un forte legame con i propri gatti. Avere un rapporto attento e stretto con il tuo gatto è il primo passo per capire non solo le sue necessità ma anche i suoi desideri. A questo proposito ti suggerisco anche i libri di Desmond Morris “Capire il gatto” e “Il gatto. Tutti i perché”; in cui troverai spiegazioni approfondite su comportamenti comuni come ad esempio: perché i gatti fanno le fusa; perché si strusciano contro le gambe. Fino ad alcuni argomenti anche più approfonditi: perché inarcano la schiena quando vedono un cane che non conoscono; perché portano la preda ai loro padroni; come fanno a cadere sulle quattro zampe ecc.

Non vi è dubbio che il gatto sia uno dei compagni domestici preferiti dall’uomo e uno degli animali che più comunemente si trovano nelle case e nei luoghi abitati anche nelle aree urbane. Il mistero che circonda il gatto ha tanto a che fare con i miti e le superstizioni sul felino quanto con la personalità indipendente e talvolta enigmatica del gatto.

 

In questo ebook trovi:

Introduzione

L’origine del gatto come animale domestico

La personalità del gatto

Il gatto: tutta la verità

I gatti e i marinai

I gatti e la stregoneria

Il gatto: un compagno adorabile

Cani e gatti

Gatti e bambini

I gatti e altri animali domestici

Gatti con altri gatti

Il linguaggio del gatto

Gestire l’aggressività

Come comportarsi in caso di comportamento aggressivo

Semplici regole per un gatto felice

Come stabilire se il gatto è sano

Malattie comuni nei gatti

Come nutrire il tuo gatto in modo appropriato

Educare il gatto

Conclusione

 

Formato Pdf, 55 Pagine

Formato epub per dispositivi mobili

Formato mobi (Kindle Amazon)

Prezzo € 9,99

Acquista Ora