Come Gestire e Costruirsi il Proprio Patrimonio

(Roberto D’Addario)

Scrivere un’introduzione è sempre complicato perché è quella che viene quasi sempre saltata, ma allo stesso tempo è quella parte che dovrebbe trasferire in modo sintetico al tuo lettore perché vale la pena leggere il tuo lavoro.

Ho smesso di lavorare quando mi sono licenziato dai carabinieri circa una decina di anni fa per seguire quello che è la mia attuale passione e divertimento: la finanza.

Non sono impazzito, voglio solo trasferirti l’idea che quello che faccio mi piace a tal punto che oltre ad assorbire buona parte della mia vita, non lascia spazio alla noia e quindi è un puro divertimento!

Ma quando uno si diverte non lo fa solo per se stesso, ma anche per gli altri.

Dalle persone più vicine, come la propria famiglia, alle persone che incontra per condividere un po’ della sua passione.

Un po’ come un calciatore, un musicista, uno scrittore, un medico. Moltissime attività non avrebbero alcun senso se non avessero anche un impatto sociale.

Se tutto quello che ho imparato e che imparerò lo tenessi solo per me sarebbe veramente un divertimento arido!

Quando vedo persone che in buona fede rimangono incastrate in prodotti o strumenti finanziari capestri, sono dispiaciuto perché so benissimo cosa si nasconde dietro un patrimonio piccolo o grande che sia.

Ci sono i sacrifici di una vita. Ci sono aspettative. Ci sono progetti.

Quando l’investimento è sbagliato evidentemente qualcosa va in fumo provocando più o meno grandi conseguenze finanziarie, ma anche umane.

Per questo motivo ho deciso di dare qualcosa, di fornire un mio punto di vista che può essere condiviso o meno e che mi sento di offrire a te che mi stai leggendo.

Se pensi che lo faccia per soldi, mi dispiace deluderti! L’editoria è uno di quei mondi disgraziati dove a meno di non fare milioni di copie all’autore non torna in tasca praticamente nulla.

Ma allora perché ho deciso di metterti a disposizione il mio punto di vista?

Perché credo nella relazione con le persone.

In una relazione tra due persone la prima cosa che si fa è dare.

In funzione di quello che si è dato forse si riceve.

Pensa al contadino. Il contadino non può pretendere nulla dal suo lavoro. Fa una serie di azioni in cui per prima cosa dà. Dedica il suo tempo al terreno, lo ara, lo semina, lo innaffia e soltanto alla fine forse raccoglie.

Da questo capisci che il contrario non potrebbe mai funzionare ovvero prima ricevere e poi dare… È semplicemente contro natura!

Quindi parto io offrendoti alcuni spunti frutto della mia esperienza in ambito finanziario nella speranza che possano tornarti utili.

Il primo passo lo faccio io. Poi non mi aspetto nulla e se nascerà qualcosa di meraviglioso tra me e te sarà comunque qualcosa di grande ed inaspettato.

Così come scriveva lo scrittore francese Albert Camus: “Non è a forza di scrupoli che un uomo diventerà grande. La grandezza arriva, a Dio piacendo, come un bel giorno”.

Buona lettura!

Roberto D’Addario

 

 

In questo ebook trovi:

  • Introduzione
  • Il paradosso del rischio
  • Il fattore rischio
  • Sicurezza e rischio: quali differenze?
  • Rischio e aspettative sugli investimenti
  • Diversificazione e responsabilità personale
  • Aspettative e rischio: quale legame?
  • Come si fa a non sbagliare investimento?
  • Come investire: le vere domande da farsi!
  • Cosa fa chi perde i propri soldi?
  • La scelta dell’investimento
  • Investire a tutti i costi
  • Voglio di più!
  • In perdita non lo vendo!
  • Ce l’ho io, vale di più!
  • I limiti della mente
  • La costruzione degli obiettivi
  • L’obiettivo può cambiare!
  • L’educazione finanziaria
  • La gestione del denaro
  • Come si fa ad investire in attivi?
  • Come si inizia a costruire degli attivi?
  • Investire con metodo in attivi
  • Un po’ di movimento!
  • Bibliografia
  • Roberto D’Addario

 

Formato Pdf 48 Pagine

Formato epub per dispositivi mobili

Formato Kindle Amazon

 

Roberto D’Addario

Laureato in Economia Aziendale, il mio percorso professionale è maturato nel settore finanziario attraverso una formazione specifica

sui principali strumenti di investimento e successivamente sulle diverse forme di impiego adottate dal sistema bancario.

La conoscenza e gestione delle linee di affidamento mi ha consentito fornire un servizio di consulenza su misura per le imprese per l’ottimizzazione dei costi per oneri finanziari e della gestione del merito creditizio.

Ho quindi avuto il piacere di confrontarmi e lavorare in team con

diversi professionisti come commercialisti e avvocati. La gestione dei patrimoni, la continua formazione e ricerca sui mercati finanziari mi ha portato a pubblicare i libri “Indipendente per vocazione!” ed “Ahi banca – Come gestire al meglio i propri risparmi”, con il contributo della collega Dott.ssa Ida Pagnottella.

Collaboro attraverso i miei interventi con alcune testate giornalistiche tra cui il settimanale PLUS 24 de “Il Sole 24 Ore” ed il periodico INVESTOR’s.

Sono legale rappresentante dell’azienda IRIDE srl che commercializza il software controlbank.cloud, responsabile del sito www.rdfinanza.it  e del sito www.investireneglistatiuniti.com.

Attraverso quest’ultimo sito, in collaborazione con i miei soci, fornisco una consulenza in merito agli investimenti in campo immobiliare che è possibile fare negli USA, aspetto che mi porta ad avere una stabile relazione con commercialisti, avvocati e banche americane.

Dalla precedente esperienza lavorativa, svolta per un decennio nell’Arma dei Carabinieri e terminata nel 2006, ho conservato l’estrema correttezza e riservatezza nei rapporti personali e professionali. Mi puoi contattare scrivendomi all’indirizzo daddario@rdfinanza.it

 

Prezzo € 9,99

Acquista Ora